Schermata-2015-05-13-alle-12.07.59ll bando cheFare mira a costruire una rete tra imprese culturali con alto contenuto di innovazione e ad alto impatto sociale. Il progetto si pone due obiettivi: incentivare le dinamiche positive che emergono dalla messa in rete delle competenze di diverse imprese culturali, supportare il mondo delle imprese culturali nella costruzione di nuovi modelli di business economicamente e socialmente sostenibili. Possono partecipare imprese non profit, low profit e profit: associazioni, comitati, organizzazioni di volontariato, fondazioni, imprese sociali, società di persone, società di capitali, società cooperative, società consortili, organizzazioni non governative, associazioni di promozione sociale, Onlus, associazioni e le società sportive dilettantistiche. I progetti presentati devono riguardare i campi della cultura umanistica generalmente intesa: letteratura, musica, teatro, danza, pittura, cinema, video, fotografia, arti plastiche, performing art, editoria, filosofia, pedagogia, psicologia, sociologia, antropologia.

Fra tutti i progetti pervenuti un team di esperti selezionerà un massimo di 40 progetti che resteranno online due mesi per essere votati dagli utenti. Una giuria sceglierà infine i 3 progetti più meritevoli tra i 10 più votati dal pubblico, premiandoli con 50.000 euro. I progetti dovranno essere presentati entro il 1 luglio 2015 compilando il form online sul sito dedicato.

Per saperne di più, clicca qui.

Condividi su